Medi' Arti Visive - Arte contemporanea, Galleria d'arte, Vendita Online, Vendita Quadri, Dipinti, Serigrafie, Acquerelli, Oli su tela, Sculture,Acrilici, Litografie, Incisioni, Acquarelli, Tempere, Monografie, Shopping, di grandi maestri in esclusiva


Vai ai contenuti

Menu principale:


Guido Tatafiore biografia

Gli Artisti > Guido Tatafiore

GUIDO TATAFIORE
Biografia

Medì, la tua Casa...la tua Arte ...

ARTISTI

1919
Nasce a Napoli.
1937
Presenza costante alle mostre giovanili napoletane.
1939
Consegue l'abilitazione all'insegnamento della pittura al Magistero d'Arte di Napoli.
1939-42
È presente alle sindacali ed ai Prelittoriali del GUF.
1945
Entra a far parte del Gruppo Sud.
1947-49
Manifesto della Secessione Napoletana delle Arti Figurative e Plastiche firmato insieme ai pittori Righetti, Giordano, Tarchetti e agli scultori Amoroso, Barisani e Venditti.
1948
Dopo una formazione accademica e gli accenti espressionistici, orienta i suoi interessi verso una figurazione decisamente post-cubista.
1949
Assistente alla cattedra di Decorazione del professor Giovanni Brancaccio.


1950
Scissione del Gruppo Sud. Tatafiore, De Fusco, Barisani danno vita all'esperienza del Gruppo Napoletano Arte Concreta aderente al M.A.C di Milano.
1951
Vince il concorso al Liceo Artistica per la cattedra di Figura disegnata.
1953, dicembre
Manifesto Perché Arte Concreta redatto da Renato De Fusco.
1959
Tatafiore rivolge il suo interesse verso una pittura aperta al segno corsivo di provenienza informale.
1975
Nasce il gruppo Geometria e Ricerca, vi aderiscono Barisani, De Tora, Di Ruggiero, Tatafiore.
1980
Muore a Napoli.



Torna ai contenuti | Torna al menu