Medi' Arti Visive - Arte contemporanea, Galleria d'arte, Vendita Online, Vendita Quadri, Dipinti, Serigrafie, Acquerelli, Oli su tela, Sculture,Acrilici, Litografie, Incisioni, Acquarelli, Tempere, Monografie, Shopping, di grandi maestri in esclusiva


Vai ai contenuti

Menu principale:


Alberto Venditti biografia

Gli Artisti > Alberto Venditti

ALBERTO VENDITTI
Biografia

Medý, la tua Casa...la tua Arte ...

ARTISTI

Alberto Venditti nasce a Napoli nel 1939. Compie gli studi artistici presso l'Accademia di belle arti di Napoli, avendo come insegnanti Armando De Stefano e Giovanni Brancaccio. Nel 1961 vince una borsa di studio per l'Affresco di Arcumeggia e qui entra in contatto con altri giovani artisti, soprattutto con quelli di Brera. Sempre negli anni dell'Accademia, nella scuola di incisione, Venditti scopre, avendo come maestro Arnoldo Ciarrocchi, le possibilitÓ espressive di tale linguaggio. Nel 1962, gli viene assegnato il premio Mancini per la pittura e, nello stesso anno, compie un viaggio in Inghilterra dove conosce lo scultore Henry Moore. Nel 1963, viene invitato alla Biennale di Incisione di Venezia, che si tiene alla Bevilacqua La Masa. Nel 1964, partecipa per la prima volta alla XXIV Biennale di Milano, presso la Permanente. Dal 1964 al 1968, l'artista compie svariate esperienze pittoriche a contatto con le ricerche correnti. Nel 1965, ordina la sua prima mostra alla Galleria S.Carlo di Napoli, che ripeterÓ l'anno seguente. In questi anni partecipa a varie rassegne nazionali, da S. Benedetto del Tronto alla Galleria Numero di Firenze, alle rassegne d'Arte del Mezzogiorno, al Palazzo Reale di Napoli ed allestisce una personale alla Galleria L'Approdo di Napoli. Nel 1971 si trasferisce a Milano, dove Ŕ insegnante al Liceo Artistico di Brera. Sempre a Milano, dal 1993, insegna Tecniche di Incisione all'Accademia e, successivamente, alla Scuola del Nudo. Venditti trova uno studio in un cortile di Piazza Castello, nel quale lavorera per quasi 20 anni. Tra i primi critici a visitarlo c'Ŕ Mario De Micheli, che ne cura la presentazione in varie mostre personali e rassegne importanti.Nel 1999, l'artista viene chiamato a far parte della Commissione per le Opere d'Arte Sacra di Milano e, recentemente, ad un insegnamento di Pittura alla Scuola Superiore d'Arte del Castello Sforzesco. Fa parte della Associazione Incisori Veneti.
Opere realizzate:, pala d'altare per la chiesa di S. Maria alla Fontana; "Cena di Emmaus" per la chiesa di S.Giorgio in Schianno (Varese); ceramica per la facciata della chiesa di S. Cristoforo di Ossona (Milano); pitture murali a Casoli di Atri (Teramo) e a S. Fermo di Varese.




Torna ai contenuti | Torna al menu